Concerti Veneziani
Concerti Veneziani

Concerti Veneziani

Albinoni, Gentili, Taglietti

Erato, 2000

Il concerto per violino veneziano appare come appendice della seicentesca sonata a tre violini piuttosto che sviluppo della trio sonata e del relativo concerto grosso. Gli ingredienti principali di questa scelta formale e stilistica si possono ricercare nelle origini provinciali, nella splendida eredità della scuola violinistica padana e forse in quell'atavico istinto di una città come Venezia, abituata da sempre a fare i conti con una superficie "galleggiante" faticosamente conquistata al mare, ad economizzare lo spazio e a ricercare la leggerezza.

Dettagli

 

Concerti Veneziani

Tommaso Albinoni (1671-1751)
Concerto XII op. 5 in do maggiore
Allegro | Adagio | Presto | Adagio | Allegro
Sonata VI a cinque op. 2 in sol minore
Adagio | Allegro | Grave | Allegro

Carlo Antonio Marini (1670/1-1717c)
Sonata X a cinque op. 3 in mi minore
Adagio | Allegro | Largo | Allegro
Sonata XI a Cinque op. 3 in re maggiore
Allegro | Allegro | Grave | Allegro | Adagio | Allegro | Adagio | Presto | Adagio | Allegro

Marco Antonio Ziani (1653c.-1715)
"Sinfonia del Sepolcro" in do minore
Grave | "Arcate distese" | [...]

Giorgio Gentili (1668-1731)
Concerto X a quattro op. 5 in la minore
Presto | Adagio | Allegro | Adagio | Allegro | Presto

Giulio Taglietti (1660-1718)
Concerto VIII a cinque op. 8 in sib maggiore
Grave | Allegro | Grave | Allegro
Concerto VII a cinque op. 8 in la minore
Grave | Andante | Grave | Allegro | Grave | Allegro

Benedetto Marcello (1668-1739)
Concerto II a cinque op. 1 in mi minore
Adagio staccato | Vivace | Adagio staccato | Prestissimo

Luigi Taglietti (1668-1715)
Concerto IV a quattro con violoncello obbligato op. 6 in fa maggiore
Andante | Presto | Largo | Presto | Largo | Presto | Largo | Presto | Allegro | Adagio | Allegro

 

Sonatori de la Gioiosa Marca

Giorgio Fava, violino
Roberto Falcone, violino
Giovanni Dalla Vecchia, violino
Luca Ronconi, violino & viola
Judit Földes, viola
Walter Vestidello, violoncello
Giancarlo Pavan, violone
Giancarlo Rado, arciliuto & chitarra
Gianpietro Rosato, organo & cembalo